• Viaggi intorno al mondo di Luca Buffoni
Itinerari

Iceland Hiking Traverse – Raggiungere Hraunhafnartangi

1. Milano – Keflavik (30 giu 23.55 – 01 lug 02.20)

Per raggiungere l’Islanda da Milano ci sono diverse opzioni.
La migliore è quella offerta da WOWair, che, durante l’estate, collega l’Aeroporto di Malpensa e l’Aeroporto Internazionale di Keflavik con voli diretti martedì, giovedì e sabato (Malpensa 23.55 – Keflavik 02.20; Keflavik 16.35 – Malpensa 23.00).
L’anno scorso avevo viaggiato con la Scandinavian Airlines, un po’ più economica, con uno scalo molto breve all’Aeroporto Internazionale di Kastrup in Copenhagen e durante le ore del giorno, in modo da poter avere la disponibilità del maggior numero di servizi alla partenza e all’arrivo. Purtroppo il servizio bagagli della SAS (come quello della Edelweiss, Finnair, Transavia e AircCanada) è gestito da Ace Handling, che non ha addetti alla Reception dell’Aeroporto di Keflavik e non è raggiungibile né per telefono né per mail. Se non arrivano i bagagli bisogna arrangiarsi da soli.
L’altra alternativa interessante è quella offerta da Icelandair, l’unica compagnia che offre collegamenti con altri aeroporti islandesi direttamente da Keflavik, solo per coloro che raggiungono l’Islanda con Icelandair. I voli diretti da e per Milano sono lunedì, mercoledì e sabato (Malpensa 20.40 – Keflavik 22.50; Keflavik 13.50 – Malpensa 19.40).
 

2. Keflavik – Reykjavik

Dall’Aeroporto di Keflavik è possibile raggiungere in 45 minuti il centro di Reykjavik con l’Airport Espress di Grey Line (arriva a Reykjavik al Grey Line Bus Terminal Holtagarðar) o il Flybus di Reykjavik Excursions (arriva a Reykjavik al BSI Bus Terminal). Le partenze dall’Aeroporto sono in coincidenza con l’arrivo dei voli (circa 45 minuti dopo l’atterraggio) e i biglietti possono essere fatti direttamente in Aeroporto. L’anno scorso ho viaggiato con Reykjavik Excursions e gli autobus di trasferimento dall’aeroporto avevano il WI-FI gratis e la possibilità di ricaricare il telefono.
Un’alternativa più economica è il bus 55 di Strætó, che parte dall’Aeroporto agli orari consultabili sul sito.
 

3. Reykjavik – Akureyri (1 lug 11.30 – 12.15)

AirIceland offre più collegamenti al giorno tra l’Aeroporto di Reykjavik e quello di Akureyri, con voli di 45 minuti a un prezzo che si aggira intorno ai 100 euro. E’ la soluzione migliore rispetto quelle proposte in autobus dalle varie agenzie di trasporto, che richiedono cambi e lunghe ore di viaggio.
 

4. Akureyri – Husavìk ( 1 lug 17.27 – 18.50)

Da Akureyri è possibile raggiungere Husavik con la linea 79 della Strætó. Normalmente d’estate la linea 79, prenotando telefonicamente, raggiunge anche Ásbyrgi, Kòpasker e Raufarhöfn ma gli accordi con il comune di Eyþing vengono presi da Srætó ogni anno verso la metà di aprile.
 

5. Husavìk – Hraunhafnartangi (1 lug 19.00 – 21.00)

L’unico modo che ho trovato per raggiungere Hraunhafnartangi è stato quello di prenotare un trasporto privato presso l’agenzia Fjallasyn. Verranno a prendermi alla fermata dell’autobus e mi porteranno subito a Hraunhafnartangi, dove inizieró la mia spedizione.
Facebook Comments
Articolo precedenteArticolo successivo