• Viaggi intorno al mondo di Luca Buffoni
Diari, Kungsleden 2014: Abisko-Hemavan

Jakkvik

13 agosto

Giornata di puro relax a Jäkkvik.
Il tempo è variabilissimo: mi sono svegliato con la nebbia, poi è uscito il sole, poi temporale, poi sole ancora, nuvole, ancora un acquazzone e ora si sta coprendo di nuovo tutto… mi sa che sta arrivando l’autunno in Lapponia.
Tutto questo non mi ha vietato di fare una tranquilla passeggiata per Jäkkvik: un paesino molto caratteristico: le case sono in legno e tenute bene, molto distanti l’una dall’altra; attorno la foresta, al centro il lago. Sull’altra sponda rispetto a dove mi trovo, c’è una chiesetta protestante molto carina che risale al 1700. Un’unica strada attraversa il villaggio. Questa notte, ogni volta che passava un camion, mi svegliavo di soprassalto: non sono più abituato ai rumori della civiltà.
Oggi ho fatto il bucato in grande, mi sono rimesso in forze con una colazione e un pranzo abbondanti e ho acquistato i viveri che dovrebbero bastarmi per i prossimi cinque giorni fino ad Amarnäs.
 
 
Ho approfittato del tempo che mi è rimasto per raccogliere i pensieri che mi girano per la mente in questi giorni, consapevole che ormai mancano solo 11 giorni alla conclusione del leggendario Kungsleden.
Se non ricomincia a piovere vado a vedere dove inizia il sentiero di domani.
Facebook Comments
Articolo precedenteArticolo successivo