• Viaggi intorno al mondo di Luca Buffoni
Diari, Lugo-Santiago-Finisterra 2014

San Roman de Retorta – Melide

10 luglio

Questa mattina ci siamo svegliati alle 5:50 e siamo partiti alle 6:15. Abbiamo percorso 30,5 km con il cielo limpidissimo. La tappa di oggi è stata più faticosa di quella di ieri: era un continuo sali-scendi. Abbiamo raggiunto un’altezza di 700 metri, percorrendo in costa una piccola montagna, accompagnati da un vento forte e freddo. Il paesaggio è stato molto più vario rispetto alla statale che abbiamo percorso ieri: paesini, fattorie, boschi di eucalipto e di roveri, pascoli e terreni coltivati.
Verso la fine anche le forze hanno iniziato a diminuire: a tutti noi sono comparsi i dolori alla schiena e alle gambe che ci avevano risparmiato il primo giorno, ma anche questo fa parte del cammino. Con un po’ di fatica siamo arrivati, abbiamo preso posto all’Ostello della Giunta, dove stavano facendo delle interviste per un’emittente televisiva. Ci siamo lavati e abbiamo fatto il bucato (con la lavatrice). Abbiamo nelle gambe 50 km, percorsi in due giorni. Ne mancano 50 e arriveremo a Santiago. 
 
Questa sera non poteva mancare una capatina alla pulperia Ezequiel dove abbiamo mangiato il pulpo alla Gallega innaffiato di ottimo vino bianco.
 
Facebook Comments
Articolo precedenteArticolo successivo